Conviene?

Ogni volta che si parla di rinnovare vecchi divani e poltrone, la domanda è sempre la stessa: conviene? Allo stesso costo, non ne compro uno nuovo?

In primo luogo, dipende da quanto il tappezziere vi chiede per il lavoro, ma le considerazioni che seguono le faremo basandoci sui prezzi praticati da Renew Ammodernamenti, il cui listino vi ha indirizzati a questa pagina.

In secondo luogo, aspetto non meno importante, la scelta dipende dalle condizioni della struttura di base (fusti artigianali o struttura in metallo) e delle imbottiture.

Come ultimo parametro di valutazione, che spesso incide in modo significativo, è il valore affettivo dell’arredo, che non di rado indirizza le persone a scegliere anche la soluzione economicamente meno conveniente.

Partendo da questi tre elementi di fondo possiamo trovarci di fronte a due casistiche: un divano (o salotto completo) di alta qualità, realizzato in origine con tecniche artigianali atte a farne durare la struttura nel tempo, e un mobile di qualità inferiore, acquistato presso una grande catena di arredamenti economici.

Nel primo caso, a meno che non si voglia cambiare radicalmente la tipologia del divano o del salotto in generale, è sempre conveniente la realizzazione di nuovi rivestimenti anche in presenza di piccoli danni alla struttura (riparabili), e alla necessità di sostituire totalmente o in parte le imbottiture. I prezzi di divani e poltrone di livello medio alto (sperando che lo siano davvero!) superano di gran lunga il costo di un ammodernamento da noi offerto.

Nel secondo caso, l’integrità di struttura e delle imbottiture è il fattore determinante. Salvo offerte speciali, che solitamente riguardano gli allestimenti più poveri, un divano a tre posti presso i vari mercatoni costa mediamente intorno ai 500 euro. Ipotizzando una struttura sana o comunque in buone condizioni con danni non rilevanti, nella peggiore delle ipotesi (piccoli interventi di riparazione) ammodernando il divano si andrebbe apparentemente a pareggio, ma…  I tessuti che abbiamo appositamente selezionato e che proponiamo dal nostro campionario  sono di gran lunga migliori di quelli utilizzati per le fodere di questi prodotti economici. Più resistenti e più facili da pulire e dall’aspetto più attuale. Non sono fondi di magazzino. Che ne facciamo poi del divano vecchio? Se è danneggiato o non avete un posto in cui metterlo (a meno che non riusciate a venderlo, scaricando il problema a qualcun altro), va smaltito e spesso il servizio delle varie compagnie territoriali ha un costo. Rimodernare anziché buttare ha sempre un forte impatto sull’ambiente e anche questo è un valore.

Per concludere e rispondere alla domanda di partenza, possiamo affermare che con il nostro servizio di tappezzeria, è sempre conveniente ammodernare anziché buttare e ricomprare!

Annunci